L’amore di stupirmi, stupirmi dell’amore

Posted on febbraio 26, 2013 di

0


Notte di neve

Sono entrato nel cuore della notte, nell’aria il calore e l’odore dei termosifoni accesi.

Nel buio ho percepito le sagome dei vostri corpi addormentati, l’una accanto all’altra, come due angeli cullati dal vostro flebile respiro, regolare, profondo.

Entrare ed accarezzarvi è stato quasi come fare ingresso in un sogno nel quale non ero previsto.

Mi sono sentito fuori luogo, ho avuto come l’impressione di rompere qualcosa che era così bello così com’era, nella sua naturalezza, nella sua semplicità.

Vedervi lì mi ha riempito il cuore di gioia e di ammirazione.

Ammirazione verso una vita che riesce a stupirmi ogni giorno, in ogni istante.

Non mi sono coricato al vostro fianco ma vi ho osservate, per un tempo che sembrava non passare,  non perché non voglia far parte di quel sogno ma perché non voglio entrarci a metà ma voglio iniziarlo con voi.

L’amore, in ogni modo, si esprime sempre con immenso stupore ed io ti amo e non voglio mai smettere di stupirmi.

Posted in: #loveingofreria